Professione ottico: sinonimo di lavoro sicuro! #istitutozaccagnini

by - maggio 12, 2017


[Post sponsorizzato] 

Come tante persone anch'io porto gli occhiali e le lenti a contatto, quindi posso dire con sicurezza che questa è una delle spese mensili obbligatorie che ho come quasi il 70% della popolazione.

In questo periodo di crisi del lavoro, noto con piacere che in molti negozi di ottica, dove acquisto solitamente, lavorano parecchi giovani.

Sicuramente c'è da dire che il ricambio generazionale e l'apertura di negozi moderni assicura una continua offerta di posti di lavoro qualificati in ambiente scientifico-tecnologico il cui valore è riconosciuto dalle persone.

Questo mi ha fatto riflettere riguardo la professione di ottico, la grande possibilità e speranza che può dare ai giovani questo lavoro.




Ho fatto qualche ricerca e ho scoperto che gli studi più accreditati danno la domanda di questa professionalità in crescita media del 2,5% l’anno fino al 2030.

Ma nei programmi di orientamento scolastico dopo la scuola media superiore o sui media quando si parla di professioni/competenze che l'impresa ed il mercato del lavoro richiedono e non trovano (skill shortage), non si cita mai la professione dell'ottico.
La richiesta annuale è di 700 nuovi abilitati, ma il titolo viene conseguito solo da 500 persone circa.

La situazione è resa più critica dal fatto che le poche informazioni disponibili possono disorientare chi cerca informazioni.
Esistono proposte formative diverse dal percorso abilitante previsto dalla legge che disorientano i giovani e le famiglie e che effettivamente non portano alla professione.




Nella mia ricerca ho trovato delle informazioni concrete e sicure riguardo questa professione sanitaria e soprattutto dove studiare.

L'ISTITUTO ZACCAGNINI è il più grande centro formativo polivalente d'Italia nell'area della visione. 
Fondato a Bologna nel 1977, ha di lì a poco accolto la mission di produttore di istruzione e di formazione d’eccellenza avviando un piano ventennale che lo ha trasformato, nel 2016, nel primo riferimento nazionale delle principali insegne dell’ottica e dell’industria e nel più grande Istituto del settore per numero d’iscritti e gamma di corsi offerti con un aumento progressivo del numero dei laboratori e la completezza e la modernità delle loro attrezzature.
  • I Corsi sono annualmente frequentati da 450 studenti provenienti da tutta Italia;
  • Ha abilitato più di 3400 ottici;
  • I professionisti che hanno partecipato ai corsi di specializzazione sono oltre 2200;
  • Il Congresso Interdisciplinare, la XX edizione si è svolta il 4, 5 e 6 Febbraio scorso, è il primo del settore per numero di partecipanti, industrie presenti e referaggio scientifico
  • La quota di mercato detenuta dall’Istituto nella formazione di settore è superiore al 20%



FOCUS CORSI BIENNALI ABILITANTI

Al corso si accede con un titolo di scuola media superiore per conseguire: la licenza alla abilitazione all’esercizio della professione di Ottico in Italia, valida in Unione Europea e in ulteriori stati in cui è in vigore la reciprocità del riconoscimento dei titoli.

L’abilitazione di Ottico soddisfa i requisiti previsti dalle direttive comunitarie ed in particolare:
  • Livello di qualifica: corrisponde a quello previsto dall’art. 11, lettera c, punto i della Direttiva 2005/36/CE.
  • Riconoscimento del titolo (UE): soddisfa le condizioni per il riconoscimento dei titoli richieste dall’art. 13, della Direttiva 2005/36/CE.
L’abilitazione offre un’ampia gamma di opportunità di lavoro e di sviluppo in ambito professionale come ottico e manager nei negozi specializzati indipendenti e delle catene della Distribuzione Ottica Moderna, come tecnico specializzato nei laboratori e nell’industria delle lenti oftalmiche e a contatto, come imprenditore, titolare di negozi di ottica o professionista.

La sede dei corsi è a Bologna, città giovane e universitaria per vocazione, nodo stradale e ferroviario di collegamento tra Nord e Sud Italia.




PIANO DEGLI STUDI

• Diritto commerciale, legislazione sociale e pratica commerciale
• Fisica
• Ottica e laboratorio
• Anatomia, fisiopatologia oculare e laboratorio di misure oftalmiche
• Esercitazioni di optometria (misurazione dei difetti visivi)
• Esercitazioni di contattologia (applicazione delle lenti a contatto)
• Esercitazioni di lenti oftalmiche (approntamento degli occhiali su misura)


Per innalzare la qualificazione professionale e accrescerne le performance, l’Istituto Zaccagnini e la divisione dell’IBZaccagnini Vision Sciences Department offrono l’opportunità di frequentare: 

• Corsi annuali e biennale di Optometria;

• Corso di Laurea di primo livello inglese in Optometria e Pratica Clinica – BSc in Optometry and Clinical Practice (with Honours) in associazione con l’Aston University di Birmingham;
• Corsi di Contattologia;
• Master di Visione e Postura.
• Corso di laurea inglese in Optometria e Pratica Clinica
• Corsi di specializzazione in Optometria e Master: 
• Corsi di Formazione e Seminari di Marketing, Strategia Aziendale e gestione delle Risorse Umane
• Congresso Interdisciplinare


Per coloro che vogliono saperne di più, le occasioni migliori sono sicuramente gli OPEN DAY, dove vi invito ad andare.

Le prossime date presso Istituto Benigno Zaccagnini in Via Ghiradini 17 a Bologna sono:
  • Maggio 2017 - Sabato 20 dalle 10 alle 18 e Domenica 21 dalle 9 alle 14
  • Giugno 2017 - Sabato dalle 10 alle 18 10 e Domenica 11 dalle 9 alle 14
  • Luglio 2017 - Sabato 9 dalle 10 alle 18 e Domenica 10 dalle 9 alle 14
  • Settembre 2017 - Sabato 9 dalle 10 alle 18 e Domenica 10 dalle 9 alle 14

Per ulteriori informazioni vi invito a dare un'occhiata al SITO ufficiale dell'Istituto Zaccagnini.

Spero che il post possa aiutare genitori e ragazzi che hanno dei dubbi e hanno bisogno di informazioni serie riguardo questa professione!


Alla prossima,
Buzzoole

You May Also Like

0 commenti